Bryonia Il Laboratorio delle Fate

LE VOSTRE TESTIMONIANZE


Mi chiamo Martina e ho diciotto anni. 

Ho deciso di scriverti perché ho trovato il tuo sito molto interessante. Non ho mai avuto un incontro diretto con il piccolo popolo né ho mai visto una Fata od un Folletto con i miei occhi, però sento la loro presenza intorno e me, fanno in modo che io creda in loro... 

Tutto cominciò 5 anni fa in un viaggio in Irlanda con mio padre. Era la prima vacanza che facevo da sola con lui da quando i miei si erano separati. Era un shock per me non averli entrambi li, e quello che avevo passato durante la separazione aveva lasciato una scia ancora dentro di me. Quello che penso è che loro hanno sentito la mia richiesta di aiuto, ed essendo il mio cuore molto sensibile in quel momento, siano riusciti ad entrare in contatto con me. Ripeto che io non li ho mai visti, ma da quel momento tutto ciò che li riguarda riguarda anche me. 

Grazie al fatto che credo in loro ora riesco a spiegarmi molte cose, riesco ad avere più speranza, e più fiducia. Non sempre influenzano la nostra vita positivamente, questo lo so, però in quel momento mi hanno aiutata.
Sono tornata ancora in Irlanda quest’anno e in Galles due anni fa, è incredibile l’atmosfera che si respira, quelle terre non possono che essere abitate da esseri fatati, altrimenti non riuscirei a spiegare la sensazione che provo quando il mio piede tocca quel suolo e i miei occhi vengono investiti dal verde scintillante, quasi... anzi... sicuramente magico!

Non capisco perché ad alcuni si manifestino di persona e ad altri solo come impressione, ma non importa se non riuscirò mai a vederli, l’ importante è non smetter di credere in loro, mai...

Ho conosciuto poche persone che credono nell’esistenza delle fate e dei folletti, perciò se è possibile vorrei potermi tenere in contatto con qualcuno che come me... crede! Per scambiarci impressioni e novità! 

Vorrei anche ringraziare Brian Froud, che ha avuto il coraggio di affrontare il mondo ammettendo che lui li ha visti. Molti credono che sia solo un narratore di fiabe, ma noi sappimo che non è così!

Martina

linea separatoria
"Bryonia il laboratorio delle Fate" © 1999/2017