Bryonia Il Laboratorio delle Fate

LE VOSTRE TESTIMONIANZE


Ciao!

Sono Culfinwen e dopo aver letto la testimonianza di Claudia e tutte le testimonianze che parlano di strani esseri appallottolati sui petti della gente di notte mi sono decisa a scrivere anch’io!

Innanzitutto io non ho mai avuto un contatto direttissimo con il Piccolo Popolo, a parte le solite sensazioni di sentirsi osservati (soprattutto quando suono il flauto), le sparizioni di oggetti che ricompaiono dopo giorni o mesi o anni nonostante le accurate ricerche in tutta la casa!!! Fino a qualche anno fa si sentivano ogni tanto anche dei rumori, specialmente quando ero più piccola.

Ora, la mia testimonianza non credo che abbia molto a vedere col Piccolo Popolo, forse con qualcos’altro... Una notte estiva di due o tre anni fa stavo beatamente dormendo, condivido la camera con mio fratello e quella volta c’era anche mia cugina. Nell’occasione mio fratello dormiva in una brandina di fianco al mio letto.

Mentre dormivo mi sono sentita intensamente osservata, nel sonno ero inquieta e ho cominciato a agitarmi finché ho aperto gli occhi... a due palmi dal mio naso ho visto una faccia... o meglio NON ho visto una faccia!!!

Per chi conosce i Nazgul (e premetto che quando è successo il famoso film ancora non c’era), ecco ho visto una cosa simile... era un incappucciato, un mantello nero, ma la faccia non l’ho vista! e mi osservava così da vicino che terrorizzata ho richiuso gli occhi e mi sono ricoperta fino alla fronte, mentre "lui" si rialzava di scatto! È successo in due secondi, quindi potrebbe anche essere stato un gioco della mia fantasia o un mezzo sogno, non saprei dirvi... ma ero terrorizzata. Quando dopo poco ho sbirciato non c’era più e ho guardato anche per terra e in giro (senza muovermi dal letto però!). Il giorno dopo ho raccontato a mia cugina e ci siamo messe a fare congetture, ho riflettuto che se non era una mia allucinazione comunque non mi ha fatto neanche del male... non saprei. Ma non è più tornato.

Invece, vorrei scrivere anche delle testimonianze di mia sorella (più grande di me). La prima quando era piccolissima e abitavamo in un’altra casa sostiene di aver visto un "coso peloso" che assomigliava a una specie di formichiere, insomma aveva un muso allungato e era marrone (ho visto sulla guida che quel che ci somiglia di più è un Bwca) e la chiamava, facendole segno di seguirlo. Lei va tutta contenta finchè arriva in cucina dove c’è mia mamma e lui non c’è più.

Di notte poi quando era più grandicella e avevamo già cambiato casa, dice che sentiva come uno strapparsi di giornali e chiedendo a mamma cosa fosse lei rispondeva: niente, niente... è tua sorella! Ma se gliene chiediamo spiegazione adesso dice di non ricordarsene e dice che da piccola facevano spesso giocare mia sorella con dei peluche che sporgevano dallo stipite della porta (spiegazione del Bwca). Ma noi non siamo tanto convinte... altrimenti perchè anche i nostri genitori stavano sempre all’erta di notte?

Culfinwen

linea separatoria
"Bryonia il laboratorio delle Fate" © 1999/2017