Bryonia Il Laboratorio delle Fate

LE VOSTRE TESTIMONIANZE


Ciao,

sono una ragazza che ha sempre creduto nelle fate. Fin da piccolissima giocavo a essere la "principessa delle fate", ancora adesso mi sento così e ci credo ogni giorno di più.

Un giorno è accaduta una cosa incredibile... mi trovavo in montagna con i miei genitori. Stavamo passeggiando in un bosco. Ad un certo punto non vidi più i miei e iniziai a correre spaventata tra gli alberi. Poi mi fermai e mi accorsi di sentire una leggera melodia, una voce dolce... mi guardai bene intorno: tutto era deserto. Dopo un po’ ci fu totale silenzio, tra gli alberi passavano ombre che mi davano i brividi, erano veloci e ogni tanto si sentivano come delle risatine. Poi la melodia ricominciò, ma non avevo paura, anzi, mi sentivo come sulle nuvole, iniziò a soffiare un leggero venticello e mi sentivo serena, in armonia, come se volassi.

Capii che quella era una voce misteriosa ma buona e rassicurante. Dopo senza accorgermene iniziai a urlare e rimasi senza voce all’improvviso. Arrivarono i miei genitori, mi chiesero cosa fosse successo, ma sapendo che non mi avrebbero creduto dissi che avevo semplicemente visto un ragno. Mi portarono via per mano, mi girai l’ultima volta e vidi alcune ombre come volessero salutarmi e io sorrisi per quei magici momenti.

Avevo circa 6 anni e anche se odiavo la montagna continuai a chiedere ai miei genitori di riportarmici per passare un po’ di tempo con la fata misteriosa, volevo tanto che diventasse mia amica!

Chi ha vissuto esperienze simili alla mia di certo mi capirà ma anche a chi non ci crede io chiedo di aprire il proprio cuore e capire che la magia esiste dappertutto e che è meravigliosa.

Decisi che questo sarebbe stato il piccolo segreto tra me e la "fata", quella creatura così leggera e gentile che mi aveva convinta sempre di più di cosa fosse la magia.

Mylunamystella

linea separatoria
"Bryonia il laboratorio delle Fate" © 1999/2017